RICHIEDI DISPONIBILITÀ +39 0884 705745 villacarabella@yahoo.it

REGOLAMENTO

Home » REGOLAMENTO

REGOLAMENTO DEL VILLAGGIO

Il presente Regolamento deve essere letto ed Accettato in ogni suo articolo prima del versamento da parte del cliente della caparra confirmatoria. Dal momento del versamento della suddetta caparra, il regolamento è considerato accettato.

ART. 1. PRENOTAZIONE

Saranno ritenute valide se all’atto della prenotazione sarà versato in acconto il 30% dell’importo del soggiorno a titolo di caparra con conseguente conferma tramite fax o e-mail della ricevuta di avvenuto pagamento e i propri dati personali. Questa procedura verrà effettuata entro e non oltre una settimana dall’accordo verbale I contratti sono nominativi e non cedibili a terzi. Il numero degli alloggiati non potrà essere superiore a quello prenotato. Indice

ART. 2 ORDINE DI PAGAMENTO

Nel momento in cui il futuro ospite si impegna a pagare la caparra confirmatoria della sua prenotazione, avrà la possibilità di scegliere se versarla tramite vaglia postale, bonifico bancario o tramite addebito su carta di credito. Nell’ultimo caso è suo obbligo trasmettere per iscritto i dati necessari per la transazione, autorizzando il personale della Reception ad addebitare l’ammontare dovuto. Indice

ART. 3 ARRIVO

L’arrivo nel residence e l’occupazione dell’unità abitativa è prevista dopo le ore 16 alle ore 20, dopo le formalità del check-in. Vi consigliamo di programmare il Vs arrivo in tale orario, onde evitare attese inutili. Inoltre è prevista una penale di €25,00 dopo le ore 20,00 ed €50,00 dopo le ore 22,00. Non è previsto il deposito se pur momentaneo dei bagagli. A tutti gli ospiti appena arrivati verrà richiesto di fornire un documento di riconoscimento valido per ogni componente del nucleo e il deposito cauzionale di €100,00 ad appartamento. I clienti sono pregati di verificare la dotazione interna dell’appartamento e di avvisare la reception di eventuali anomalie o mancanze. Indice

ART. 4 I PAGAMENTI

Il personale delle reception invierà al futuro ospite la conferma di prenotazione al momento in cui verrà registrato il pagamento della caparra. Il versamento del saldo verrà effettuato all’arrivo durante il check-in. Il periodo di prenotazione richiesto ed accettato deve essere saldato sempre e comunque per interno sia al verificarsi di ritardato arrivo che di anticipata partenza. Il saldo delle spese extra obbligatorie e quelle facoltative richieste verranno versati all’arrivo dopo le formalità di accettazione in contanti, carta di credito (Visa o Mastercard, CartaSì o Maestro) o assegni bancari. Le spese extra dei consumi del bar, market e pizzeria usufruiti durante il soggiorno verranno detratte automaticamente dalla cauzione il giorno prima della partenza dopo dalle ore 19,00\20,00 del venerdì o il sabato mattina dalle 7,00 alle 10,00. Le spese extra obbligatorie non sono discutibili, le spese extra facoltative verranno addebitate all’ospite solo dietro sua comunicazione. Indice

ART. 5 CAUZIONE

Per ciascuna unità abitativa verrà richiesto il versamento in contanti di €100,00 a titolo di deposito cauzionale, teso a garantire il pronto risarcimento di eventuali danni, anche fortuiti, arrecati all’unità abitativa (siano essi strutturali o alla fornitura originaria). I residenti sono pregati di rispettare le dotazioni interne all’appartamento. La direzione, a fine soggiorno, si riserva di chiedere il risarcimento di eventuali danni, in rapporto al valore di mercato a nuovo.  Indice

ART. 6 TASSA DI SOGGIORNO

I prezzi del listino in vigore son al netto dell’imposta di soggiorno che sarà calcolata così come risulta dalla delibera del C.C di Vieste di €1,60 al giorno a persona e sarà riscossa al momento dell’arrivo del cliente dietro rilascio di ricevuta ;

ART. 7 OSPITI GIORNALIERI

Gli estranei, anche se in visita, devono essere autorizzati dalla Direzione a seguito della normale procedura di registrazione con documenti validi, e del pagamento anticipato delle relative tariffe di PASS di €15 a persona per soste diurne fino alle ore 19,00. Suddetto PASS non dà diritto al pernottamento. Non verranno accettati visitatori oltre le capacità ricettive previste o quando, ad insindacabile giudizio della Direzione, non esistano le condizioni per permetterne l’ingresso. Tutti coloro che desiderano ricevere ospiti devono darne tempestivo avviso. Qualora venga riscontrato nell’appartamento un numero di persone maggiore a quelle prenotate, ci riserviamo di chiedere l’importo per il posto letto aggiuntivo o di far lasciare l’appartamento alle persone in eccedenza a quelle prenotate. I clienti sono responsabili delle dichiarazioni dei presenti ai fini di Pubblica Sicurezza. Sono tenuti pertanto a fornire documenti di tutti i presenti. Indice

ART. 8 RINUNCE

In caso di rinuncia la caparra confimatoria non verrà restituita. Tuttavia, in base alle disponibilità del residence il cliente può variare il periodo di soggiorno. In questo caso la caparra versata del 30% sarà ritenuta valida. Inoltre in caso di interruzione del soggiorno, di ritardato arrivo o di anticipata partenza, qualunque ne sia la causa, non sono ammessi rimborsi. Indice

ART. 9 ANIMALI DOMESTICI

Gli animali domestici, cani di piccola taglia, gatti e conigli, andranno tenuti sempre sotto il controllo dei proprietari, (secondo disposizioni di legge: museruola, guinzaglio e palette leva-escrementi) onde evitare spiacevoli problemi ad altri villeggianti. Gli stessi proprietari avranno cura di non sporcare i viali e le attrezzature interne al villaggio. È previsto un supplemento extra obbligatorio per la disinfestazione dell’appartamento  pari a €100,00 oltre alla pulizia finale. Indice

ART. 10 SPIAGGIA PRIVATA

La spiaggia privata è situata sul lungomare Europa in prossimità dell’incrocio Via Carabella denominata “HELIOS LIDO ”, e dista circa 1,5 km dal nostro residence. Essa è aperta ai nostri clienti dalle ore 9.00 alle 19.00 di tutti i giorni; essa garantisce il servizio Salvamento e infermeria, ma si riserva di garantire il servizio in caso di condizioni meteorologiche avverse, l’apertura degli ombrelloni non potrà essere garantita in caso di forte vento per salvaguardare l’incolumità dei clienti stessi. Indice

ART. 11 PISCINA E CONNESSI

E’ obbligatorio rispettare il regolamento della piscina, posto al suo ingresso al rispetto degli orari di apertura e di chiusura che sono tassativi per tutti. Indice

ART. 12 MINI-CLUB

I bambini devono essere tenuti sempre sotto controllo dai genitori che sono gli unici responsabili della loro incolumità. Il personale addetto al mini-club o junior-club consegnerà ai genitori di ogni singolo bambino dai 4\12 anni un foglio d’iscrizione dalle attività previste, il programma solitamente svolto. I bambini al di sotto dei 4 anni potranno svolgere le attività solo in presenza di un genitore.Indice

ART. 13 PARCHEGGIO INTERNO

I parcheggi non sono assegnati ad ogni unità abitativa, ma sono sufficienti per tutti. I clienti sono pregati di posizionare la propria autovettura dentro le linee di parcheggio. E’ prevista un auto o una moto per ogni unità abitativa. Le moto si avvieranno senza recare disturbo alle abitazioni del residence sopratutto nelle ore notturne. All’interno del residence si procede a “Passo d’uomo”. E’ vietato il lavaggio di autovetture all’interno del residence. Tuttavia è possibile avvicinarsi con la propria auto all’appartamento per scaricare e caricare i bagagli. Indice

ART. 14 CERTIFICAZIONE AMBIENTALE UNI EN-ISO 14001\04

Grande importanza è per il Residence Villa Carabella la protezione dell’ambiente e del territorio. Per questo motivo ha ottenuto la certificazione del Sistema di Gestione Ambientale conforme ai requisiti della norma UNI EN ISO 14001/04- attività turistico-alberghiera, primo villaggio turistico di medie piccole dimensioni della Puglia ad ottenere questo ambito riconoscimento che qualifica la nostra azienda tra le eccellenze a livello locale e internazionale. Tale certificazione non costituisce il traguardo finale di un laborioso processo,ma rappresenta solo un momento particolarmente significativo della vita dell’azienda in cui si ufficializza la validità di un Sistema e si sancisce l’efficienza della sua organizzazione dal punto di vista della qualità e dell’ ambiente come punto di riferimento per la soddisfazione delle esigenze della clientela. La soc. Villa Carabella Residence,da oggi può offrire un ulteriore elemento positivo di valutazione nella scelta che si augura concorre ad accrescere il clima di fiducia nella certezza di offrire di un servizio di qualità abbinato al rispetto dell’ambiente che è orgogliosa di rispettare, come bene irrinunciabile, nell’interesse delle attuali e future generazioni. Chi sceglie la nostra struttura può essere certo di trovarsi come a casa propria, perchè soddisfare le esigenze del cliente è un nostro imperativo categorico. Chiediamo ai nostri clienti di non inquinare, gettando i rifiuti nelle campagne o nei boschi circostanti. Indice

ART. 15 SPAZZATURA

La spazzatura va conferita “all’interno” dei bidoni nella forma differenziata: vetro (bidone verde); plastica e lattine e tetrapak(bidone giallo); carta e cartone (bidone bianco) ; mentre scarti di cibo umidi potranno essere conferiti nell’apposito sacchetto biodegradabilenel bidone “nero”. I rifiuti indifferenziati o non riciclabili nei bidoni dentro lo steccato e secondo le indicazione presente in prossimità dell’area. Il punto di raccolta è posto in prossimità del cancello. L’orario previsto per il ritiro è alle 11,00 di ogni giorno. In altri orari non è possibile conferire l’immondizia nei cestini interni al residence, ma destinarla nei bidoni comunali siti a circa 500 metri dal villaggio. Indice

ART .16 ORARI DI SILENZIO

Nel rispetto della quiete comune sono vietati schiamazzi e rumori molesti dalle ore 13 alle ore 16 p.m. e dalle ore 24 alle ore 08 a.m. Comunque il volume degli apparecchi audio-visivi và regolato in modo da non disturbare i vicini; Indice

ART. 17 RICHIESTE PARTICOLARI

Per chi ha inderogabili e specifiche esigenze per la casa o le sue dotazioni (ad esempio: cucine con forno, reti e materassi ortopediche, sistemazioni obbligate per letti singoli e matrimoniali nelle varie camere, mancanza di gradini all’interno della casa o fra le camere e l’esterno, camere con servizi per disabili) oppure problemi personali (fobie per gechi, zanzare od altri insetti, problemi d’asma conseguenti a fioriture, piante, pollini, polvere o delle pitture delle pareti o necessità del massimo silenzio, appartamenti vista mare o monte, eccetera) è tenuto a precisarle con chiarezza al momento della prenotazione e chieda tutte le necessarie delucidazioni prima effettuare la prenotazione, e che eventuali precisazioni vengano messe per iscritto sulla conferma. L’assegnazione degli appartamenti verrà effettuata dalla direzione in base a specifiche esigenze della clientela, in caso contrario il cliente accetterà il villino assegnato. Concomitante alle prenotazioni è possibile effettuare un cambio di appartamento, ma verrà addebitato il costo della 2° pulizia finale e la differenza tra appartamenti con diverse tipologie. Indice

ART. 18 PULIZIA FINALE

L’appartamento va lasciato pulito come trovato, in particolar modo bagno e angolo cottura. La mancata pulizia del bagno e dall’angolo cottura dopo l’uso al momento della consegna, potranno comportare una penale di circa 80,00 € da detrarre dalla cauzione. Indice

ART. 19 SOGGIORNI BREVI

Formule weekend (2notti\3giorni) solo nei periodi giugno-settembre, NON comprende la pulizia finale dell’appartamento e la biancheria da bagno. Indice

ART. 20 PARTENZA

Le chiavi delle unità abitative dovranno essere restituite dalle h 7,00 entro le h 10,00 del giorno di partenza al personale addetto, il quale effettuerà i controlli, dopodiché il personale della reception provvederà alla restituzione della cauzione. Dopo le ore 10,00 sarà addebitata la tariffa giornaliera relativa all’unità abitativa. La partenza di notte o fuori orario d’ufficio deve essere preventivamente concordata con il personale della reception. Indice

E’ BENE SAPERE CHE…

  • E’ consigliabile chiudere l’appartamento a chiave e di custodire le proprie cose. La Direzione non risponde di eventuali furti o ammanchi.
  • Per eventuali controlli sanitari, se fosse necessario, la direzione si riserva di entrare negli appartamenti scelti a campione dalle autorità competenti per effettuare ad esempio prelievi di acque, controllo dei fumi oppure per riparare guasti o effettuare sostituzioni.
  • I clienti non sono ammessi all’interno dei locali del bar o locali piscine e depositi.
GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE
LA DIREZIONE
Menu